Fatturazione Elettronica

A partire dal prossimo 1 gennaio 2019 scatterà il nuovo obbligo di Fatturazione Elettronica tra Privati, anche per Aziende e persone fisiche.

Il sistema di Fatturazione Elettronica non è altro che un sistema digitale che permette di inviare e conservare le fatture di un’azienda, abbandonando definitivamente la carta e rendendo più facile il controllo fiscale da parte delle autorità pubbliche.

Attenzione: non stiamo parlando di un semplice file allegato all’email ma di una fattura emessa secondo uno specifico linguaggio (XML), firmata digitalmente e conservata, sempre ai fini fiscali, digitalmente.

E questo sistema, volenti o nolenti, sarà l’unico metodo di fatturazione accettato, anche per le imprese e tutti i rapporti B2B, pena sanzioni e multe economiche.

A questo punto, quindi, è bene informarsi ed acquisire alcune informazioni utili per evitare di ritrovarsi in un vortice dal quale uscire con le ossa rotte.

L’Agenzie delle Entrate, allo scopo di consentire a tutti di mettersi in regola col nuovo sistema di fatturazione, ha realizzato un sistema web gratuito che ti consente di gestire l’intero processo.

Consultando la Guida “La Fattura elettronica ed i servizi gratuiti dell’Agenzia delle Entrate”,  aggiornata il 4 ottobre 2018, puoi avere una visione delle modalità di utilizzo di questo servizio predisposto dall’AdE.

Ma, contro la gratuità del servizio c’è il fatto che non si può certo dire che si sia semplificata la vita al contribuente che, infatti, deve registarsi, loggarsi, compilare ogni volta i campi di fatturazione, predisporre l’invio, attendere i tempi tecnici di consegna, riloggarsi per verificare le fatture in ingresso etc…

La buona notizia è che esistono delle semplificazioni tecniche che possono aiutarti in questo processo, predisponendo un sistema funzionale senza dover ridiscutere l’intero impianto organizzativo della tua azienda!

Per un’azienda strutturata NON è pensabile gestire l’invio e la ricezione delle fatture manualmente, ma è necessario che il sistema gestionale sia dotato di opportune estensioni per gestire il flusso di spedizione e ricezione delle stesse, mantenedo il più possibile gli automatismi precedentemente in uso.

Facciamo un esempio: preparare la fatturazione di fine mese e con un click inviare tutte le fatture in un colpo solo a tutti i clienti ai quali sono indirizzati!

Facciamo un altro esempio: controllare in un pannello a video la lista di tutte le fatture in arrivo dai diversi fornitori e poterle gestire contabilmente (registrarle nel sistema) senza dover consultare email-pec , salvare gli allegati etc…

Ebbene, tutto questo può essere fatto con “Gestionale TOP” che , avendo autorizzato un canale con l’Agenzia delle Entrate è in grado di fornire il “codice univoco” per la ricezione delle fatture per tutti i clienti che desiderano attivare il servizio.

Inoltre con la soluzione “Gestionale TOP” puoi:

  • Ricevere dal nostro canale, sul tuo codice univoco, tutte le fatture dei tuoi Fornitori
  • Inviare dal nostro canale tutte le fatture per i tuoi clienti sia Privati (aziende e persone fisiche) che per la PA ( in questo caso dovrai firmare prima il file generato con le tue credenziali)
  • Monitorare il flusso degli invii, consultando lo stato delle fatture inviate direttamente dal software Gestionale TOP
  • Conservare automaticamente e gratuitamente tutte le fatture Attive e Passive direttamente sul sito dell’Agenzia delle Entrate previa sottoscrizione dell’Accordi di Servizio
  • Se tieni la contabilità fiscale presso un commercialista o una associazione (es. CNA,…) puoi trasferire copia delle Fatture Attive e Passive con un click. Viene generato un pacchetto zippato che dovrai semplicemente trasferire seguendo le sue istruzioni (upload in area predisposta dal suo sistema).

Il canone annuo per attivare questo servizio di fatturazione elettronica è estremamente competitivo (fino a 4 volte di meno rispetto alle soluzioni di mercato più blasonate): qui non possiamo indicare un prezzo, perchè esistono diverse fasce, a seconda della numerosità di invii di fatture attive, oppure dall’estensione che ti consente di ricevere, in un ambiente dedicato, tutte le fatture passive dei tuoi fornitori.

In ogni caso, abbiamo una PROMO SCONTATA per tutti coloro che ci contattano, senza impegno, entro il 15 dicembre 2018.

Infine, ricordiamo che, anche questo intervento, rientra tra gli investimenti della tua azienda che puoi portare integralmente in deduzione!

Allora non farti trovare impreparato, la scadenza è dietro l’angolo e questo è il momento migliore (e più conveniente) per far adeguare la tua azienda alla nuova normativa e renderla ancora più competitiva, risparmiando soldi (rispetto alle altre soluzioni presenti sul mercato)!

Se vuoi saperne di più o confrontarti senza impegno col nostro consulente dedicato CONTATTACI telefonando allo 011.33.21.20 oppure compilando il modulo qui sotto per essere ricontattato!

Contatto Telefonico (richiesto)

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per la Privacy (richiesto)

Start typing and press Enter to search